Le Steammate

No, non sono santo, ho solo le amicizie su Steam, le Steam-mate.

___Bunga bunga, ecco che avendo reinstallato Win-dozoo, mi sono pure reinstallato IL STEAM.

___Questo s'ignifica (come scriveva mio fratello nei temi alle medie) che posso giocare online con gente losca tipo Max Ciccio o Max Power, non vi rivelo il nome vero che è A.G. e che conoscono solo pochi intimy.

___In pratica mi sono sciroppato un paio d'orette di Left 4 Dead con lui in due sessioni, anche perché avevo acquistato ENTRAMBI i capitoli della serie zombesca in precedenza per soli OTTO EURO. Se poi contiamo che Max è stato finora l'unico ascoltatore di Radiogame che mi ha offerto una Virtual Pizza, ringrazio.

___Solo che mi è venuta voglia di tirare dentro altra gente che conosco, così vado sul Retroforum e apro Steam - topic ufficiale. Solo che poi parte la Crociata contro il cosiddetto digital delivery. Olpus, Olpus... sii più Bonzo! :)

___Non sto neanche a discutere sui vantaggi e sugli svantaggi della distribuzione digitale. Dico solo che con questo sistema si può pagare veramente poco, si possono trovare i titoli, però non hai un disco in mano. Cosa che a me non dà affatto fastidio.

___Orbene, dopo questa esperienza online vedo se ogni tanto riuscirò a giocare con gente che conosco, tipo Valentino Conti che ho obbligato ad acquistare Left 4 Dead. Sono sicuro che non se ne pentirà, mangia zombie a pranzo e cena. E qualche volta pure a colazione. Comunque l'ha preso oggi perché c'era lo sconto Halloween, domani sarebbe costato il doppio, 14 euro anziché 7. "Perché pagare di più!?"

___Vedo poi che SUPERCADE è in fase di beta testing. E io testo. Do testate. Qui il discorso non è esattamente legale: siete avvisati. Ma io ho Super Street Fighter II nella Capcom Collection per PS2 quindi gne gne gne. Non funziona così? Beh, SUPERCADE funziona però.

___Ci si mena,

Mario

PS: Or ora grande segnalazione, ci si registra qui (pulsante sotto in basso, REGISTER FOR YOUR FREE EPISODE. Sì, tentano di fartelo pagare ma tu sii più furbo), poi si eliminano le prime due voci dal carrello (sì, tentano di nuovo di fartelo pagare ma tu sii ancora più furbo) e aspetta speranzoso che ti arrivi il link per scaricare l'avventura grafica di RITORNO AL FUTURO. Almeno, il primo dei cinque episodi. Ma a caval donato...

3 commenti:

HellCiccio ha detto...

Approderò su Steam (forse) solo quando a sua volta approderà su Linux con tutti gli annessi e i connessi... Winzozzone mi ha proprio rotto.

JuG ha detto...

E perché non aggiungi anche me (a cui L4D non ha mai detto niente?) :D

Joe_Slap

ciao!
J

Mario Morandi ha detto...

Ma molto volentieri! ;)